Previous Next
Italiani sudditi dice il Censis.Non solo italiani l’ultimo Rapporto del Censis Di Alessandra Servidori |... Read more
Le imprese cercano tecnici ma calano le iscrizioni agli istituti professionali Alessandra Servidori    Le imprese cercano tecnici ma calano le iscrizioni agli istituti... Read more
No,Vasco Rossi no Alessandra Servidori      no Vasco Rossi no  Rimango perplessa, molto perplessa e anche... Read more
Fondi Ue bilancio 2021 :passi avanti per la questione femminile Alessandra Servidori  Linee guida per il bilancio 2021  dei Fondi  Europei      12 Febbraio... Read more
EUROPA SOSTANTIVO PLURALE FEMMINILE https://formiche.net/2019/04/europa-sostantivo-plurale-femminile/ Alessandra Servidori          ... Read more
Eppure cresce,cresce il debito italiano Alessandra Servidori              Eppure cresce,eccome che cresce!! Il debito italiano.  In... Read more
medicina di genere : nuova frontiera per la contrattazione  Alessandra Servidori         Una nuova frontiera per la contrattazione : la medicina di... Read more
2022 : parità di genere lontana ma avanti ragazze!                        Alessandra Servidori                  ... Read more
Paradossoitaliano:meno donne occupate e più donne negli incidenti sul lavoro INCIDENTI SUL LAVORO- PUBBLICATO il 4 settembre su Il Diario del lavoro  Il paradosso italiano:... Read more
Consultellum o Italicum la giostra gira guidata dai magistrati Alessandra Servidori - 10 Dicembre 2016 Consultellum o Italicum la giostra gira guidata dai... Read more
A motore diesel verso le elezioni Qualche giorno fa sui giornali tedeschi è uscito un furioso attacco ad Anghela Merkel accusata di... Read more
A BOLOGNA TutteperItalia il 27 e il 29 settembre per vincere le sfide    A BOLOGNA TUTTEPERITALIA                            Il 27 settembre e il 29 Settembre    ... Read more
Una Italia ingiallita e stanca Alessandra Servidori                           Una fotografia dell’Italia ingiallita e stanca   ... Read more
Lettera aperta al Presidente Mattarella Alessandra Servidori Lettera aperta al Presidente Mattarella 25 maggio 2018 Egregio e caro... Read more
Renzi acchiappi la mano tesa di Monti Alessandra Servidori                         RENZI acchiappi la mano tesa di MONTI  Se fossi... Read more
REFERENDUM 12 GIUGNO 5 Sì e spiego perchè                    Alessandra Servidori               REFERENDUM 12 GIUGNO 5 SI e spiego... Read more
Pensione di invalidità e piccoli lavoretti : ravvedimento operoso di Inps ALESSANDRA SERVIDORI Assegno di invalidità e piccoli lavoretti : ravvedimento operoso “coatto”... Read more
MATILDE DAMELE ARTE è DONNA  Matilde Damele ‘Esili’ di Matilde Damele                          ... Read more
Differenze di genere anche nel digitale Alessandra Servidori - Le disuguaglianze di genere allargano la forbice delle competenze... Read more
In diretta dal Circo Massimo Alessandra Servidori   In diretta dal Circo Massimo : la piazza forte della famiglia.  E’ una... Read more
UNA ASSICURAZIONE INTEGRATIVA PER NON AUTOSUFFICIENTI ? NON AUTOSUFFICIENTI E ASSICURAZIONI ? MA CHI SE LA PUO' PERMETTERE UNA ASSICURAZIONE... Read more
E' il momento di scommettere sui lavoratori e lavoratrici È il momento di scommettere sui lavoratori  IL RIFORMISTA 15/10/2020 giovedì 15 ottobre 2020... Read more
8 marzo il sussidiario.net  ALESSANDRA SERVIDORI   UN GOVERNO AMICO DELLE DONNE? No neanche nell'emergenza Non c’è molto da... Read more
Dati Istat : donne e servizi per l'infanzia : desolante situazione italiana ALESSANDRA SERVIDORI  www.ilsussidiario.net  22 marzo 2019 Istat ha reso noti i dati censiti per... Read more
1 Maggio 2020 : e chi non è d'accordo? ALESSANDRA SERVIDORI  1 Maggio 2020 : e chi non è d’accordo che per  progettare il futuro del... Read more
Non rassegnarsi mai! Alessandra Servidori  Contro le donne : non rassegnarsi. Mai. E su la testa  Il recente attacco... Read more
TUTTEPERITALIA aderisce a GENERAZIONE FAMIGLIA Alessandra Servidori   ROMA SABATO 17 TEATRO ADRIANA :  Nasce Generazione famiglia, la rete... Read more
I nostri bambini e adolescenti e la solitudine ALESSANDRA SERVIDORI   5 Aprile 2020   www.ilsussidiario.net  In questi giorni i mezzi di... Read more
Bambine e bambine disabili : lettera aperta a Valeria Fedeli Alessandra Servidori Dalla parte dei  bambini disabili,delle loro famiglie e dei loro... Read more
Come va la scuola italiana Come va la scuola italiana e come potrebbe migliorare secondo il rapporto Ocse. Il post di... Read more
EUROPA E GARANZIA PER L'INFANZIA                        ALESSANDRA SERVIDORI... Read more
LIA DE ZORZI VICE PRESIDENTETUTTEPERITALIA LIA DE ZORZI        VICE PRESIDENTE TUTTEPERITALIA  Come co-autrice della guida amichevole sui... Read more
TERZO ATTO: DONNE CANNIBALI al Governo ATTO TERZO:  DONNE AL GOVERNO. Ma NOI NON ABBIAMO PAURA DI DIRE LA VERITA' - DONNE CANNIBALI  Il... Read more
IL DDL UNIONI CIVILI è inganno Alessandra Servidori      A Parigi  promossa e firmata la Carta per l’abolizione universale... Read more
Francesco,la sofferenza delle donne,l'aborto Alessandra Servidori  FRANCESCO,la sofferenza delle donne,l'aborto    Papa Francesco ha fatto un... Read more
A CESENA a parlare di Politiche di Pari opportunità FIDAPA FEDERAZIONE ITALIANA DONNE ARTI PROFESSIONI AFFARI BPW ITALY B.P.W. ITALY-Sezione di... Read more
LA GUERRA CONTRO LE DONNE La guerra sul corpo delle donne  Alessandra Servidori BLOG   La violenza subita dalle... Read more
UN NATALE PER TELETHON   UN NATALE DALLA PARTE DI TELETHON                      Quest’anno abbiamo deciso  come... Read more
Quel fumo di Londra che contagia l'Italia Alessandra Servidori   IL DIARIO DEL LAVORO  L’Unione europea, nel triennio  appena passato , ha... Read more
ASCOLTA LA MIA INTERVISTA ALESSANDRA SERVIDORI  IN DIRETTA SU ECONOMIA E POTER CAPIRE   MARTEDI 24 SETTEMBRE 2019 tutti... Read more
SMART WORKING : BASTAVA applicare l'Avviso Comune già nel 2011 27 ottobre 2015- JOB 24 SOLE 24ORE Smart working - Nel disegno di legge... Read more
Il Diario e ddl ZAN https://www.ildiariodellavoro.it/considerazioni-sul-ddl-zan-in-punta-di-diritto-internazionale-e-naz... Read more
A proposito di cancro ALESSANDRA SERVIDORI      A proposito di cancro Nella giornata  nazionale dedicata alla lotta –... Read more
DALLA PARTE DELLE DONNE E DEL LAVORO .La situazione aggiornata   Alessandra Servidori       -18 SETTEMBRE        DALLA PARTE DELLE DONNE e del lavoro nel... Read more
CONTRAZZIONE DI PROSSIMITA':GRANDE OPPORTUNITA' PARI Alessandra Servidori 15 OTTOBRE 2015 Sulla contrattazione di prossimità ci giochiamo lo sviluppo... Read more
Reddito di cittadinanza-di inclusione e salario minimo :un sandwuick indigeribile WELFARE E LAVORO             www.ildiariodellavoro.it  Il Reddito di cittadinanza: dopo il... Read more
La grisaglia confindustriale pretenziosa Alessandra Servidori      La grisaglia confindustriale pretenziosa   SABATO 2 luglio  Faziosa e... Read more
Renzi e i piaceri alle banche piuttosto che alle famiglie  Alessandra Servidori      RENZI e i piaceri alle banche piuttosto che alle famiglie I  politici... Read more
Donne e pensioni integrative il pareggio della Ue https://formiche.net/2019/08/la-ue-pareggia-le-pensioni-integrative-genere-covip-si-adegua/ Alessan... Read more

ITALIA lasciata sola con l'esodo biblico

 ALESSANDRA SERVIDORI            IMMIGRAZIONE E ITALIA isolata

Dalla grande mela il giovane toscano, ringrazia Juncher  per il sostegno alla proposta di una forza di polizia internazionale europea per controllare l’immigrazione clandestina che ha invaso l’Italia e i paesi di cerniera che sono la meta dei profughi delle guerre del mediterraneo. Ma l’Italia è sempre più in difficoltà e non c’è tempo per attendere ancora una volta che i governi  di questa Europa così poco unita si accordino. E c’è ormai la certezza che  si voglia lasciare il nostro Paese proprio in questa tragedia umana ed economica, così da isolarla da quel progetto sempre più credibile di un accordo  ristretto tra alcuni paesi europei  che taglia fuori alcune nazioni  come Grecia e Italia che hanno problemi legati alla spesa e al debito  pubblico,poiché rappresentano un fardello per lo sviluppo. Così  si spiegano anche le divergenze con  ministri di Germania e Austria e Svezia  con i primi per quanto riguarda le proposte che abbiamo avanzato sull’immigrazione  di emettere risorse economiche in eurobond per aiuti ai paesi africani che potrebbero ridurre l’immigrazione  e soprattutto l’idea di un finanziamento comune dei debiti per le spese sostenute per la migrazione;invece per austriaci e svezi  il dissenso totale è  per le costruzioni di barriere respingenti che loro hanno eretto. Esistono fondi europei ( anche se ridotti) per aiutare la Turchia e i suoi rifugiati,ma c’è anche la Libia che ha bisogno di risorse per stabilizzarsi,ma Francia e Gran Bretagna non sono convinti e continuano a  stringere rapporti economici  e privati con Egitto e la Germania con la sua rete bancaria protetta in sedi africane .L’Italia è geograficamente l’ombelico di  nazioni africane distrutte  e l’Italia deve proteggere i suoi confini,registrare i migranti, respingere i terroristi,ma anche nel resto dell’Europa si devono  rendere disponibili concretamente per la solidarietà e ciò è sempre più evidentemente lontano. E quello che sta succedendo  in gran Bretagna con il referendum del 23 giugno  ci complica ancora di più la vita .Domina tra gli inglesi  la certezza che le politiche dell’immigrazione, così inesistenti a livello comunitario, e le politiche economiche ,così deboli e confuse, rendono l’euroscetticismo così prepotentemente isolazionista  perché danneggiano il regno unito florido e ricco tanto da dire che lasciare l’Europa non è mai stato così conveniente. Lasciare la comunità Europea appare sempre più una libertà di negoziare accordi economici , selezionare immigrati talentuosi , allontanare  e combattere il terrorismo in modo più robusto, accrescere il pil del proprio paese con un targhet alto di diritto di cittadinanza. Economia, relazioni, connessioni con chi ha intelligenze e capitali pronti ad un rischio di investimento quasi  positivamente  sicuro sulla creatività,ottime scuole,capacità di realizzare.L’italia è al centro di una crisi senza pari ed è evidente che i numeri sono enormi : secondo Frontex solo in marzo sono arrivati oltre 9600 naufraghi ,il doppio di febbraio a conferma che la chiusura della rotta balcanica può attivare la rotta da sud. L’Europa intera deve farsi carico di un esodo  strutturale e biblico di due continenti vicini ,uno ricco e l’altro povero  che hanno nell’accordo di aperture delle frontiere denominato Schengen il punto di fragilità più evidente . L’Onu appoggia il patto di stabilità migratoria proposto dal governo italiano : la UE potrebbe offrire ai paesi terzi progetti di investimento e interventi di infrastrutture e servizi sociali,cooperazione e controllo comune dei confini,identificazione e distribuzione dei rimpatri, con l’individuazione di chi ha diritto alla protezione e chi no. Un progetto di buonsenso che rilancerebbe anche l’Unione Europea come forza economica e vedrebbe finalmente l’Italia premiata degli sforzi che stiamo sostenendo e non volutamente emarginata e” punita” dai paesi  egoisti e sciacalli.                                                                                                                                                                                                                        

Copyright © 2013 www.tutteperitalia.it. Tutti i diritti riservati.