Previous Next
Cargiver :vogliamo la legge IL SUSSIDIARIO.NET  7 Ottobre 2019  Caregiver Il Sussidiario Alessandra Servidori  I caregiver... Read more
CONTRO IL TERRORISMO ALESSANDRA SERVIDORI   17 NOVEMBRE 2015- CONTRO I TERRORISTI  «Conquisteremo  Roma e diventeremo... Read more
Bologna non più Dotta Alessandra Servidori 13 febbraio 2016   Bologna è diventata la cellula della campagna contro il... Read more
LAVORO e produttività Lavoro e produttività, come funzionano i nuovi incentivi  Alessandra Servidori  21 OTTOBRE... Read more
I giovani ci salveranno dai nuovi barbari QUI EUROPA: i giovani salveranno l’Europa dai "nuovi... Read more
NOTIZIE PER LE DONNE:IN CHIESA PER VIVERE ANCORA PIU' A LUNGO! Alessandra Servidori                     NOTIZIE PER LE DONNE : IN CHIESA PER VIVERE ANCORA PIU'... Read more
Contro il cigno nerissimo :Forza Europa Avanti Italia ! Alessandra Servidori      Il cigno nerissimo (evento inatteso  devastante politicamente nel... Read more
Un voucer per i profughi  FIORELLA FIORE - UN VOUCER PER I MIGRANTI  CON LA TECNOLOGIA SI PUO' RISOLVERE IL PROBLEMA... Read more
La rete tra donne: RARISSIMA LA RETE TRA DONNE? COMPLICATISSIMA E RARA E QUANDO C'È È STRAORDINARIA La rete di collaborazione... Read more
BCE:la nostra sentinella sempre allerta e sincera Alessandra Servidori   BCE : la nostra sentinella sempre allerta e sincera-22 dicembre... Read more
Innovazione e Pari Opportunità a cura di Alessandra Servidori    RUBRICA   Innovazione e Pari Opportunità    -NUOVA... Read more
REFERENDUM 12 GIUGNO 5 Sì e spiego perchè                    Alessandra Servidori               REFERENDUM 12 GIUGNO 5 SI e spiego... Read more
18 Giugno 2020 Proposte di occupazione femminile Donne e Lavoro IN EPOCA Covid GIOVEDÌ 18 GIUGNO 2020, ore 16.45 –18.30 La partecipazione delle... Read more
Draghi e come siamo messi in Europa? Alessandra Servidori   https://www.startmag.it/economia/europa/     19 agosto 2020          A... Read more
Lavoratrici e lavoratori fragili e COVID è importante sapere che Alessandra Servidori                                     Speciale : lavoratrici e lavoratori... Read more
Indiscrezioni e verità sulla legge di bilancio 2020 Alessandra Servidori      www.ildiariodellavoro.it 22 ottobre 2019   Indiscrezioni e verità sulla... Read more
Oggi 17 febbraio tanti contributi per noi Alessandra Servidori      oggi 17 febbraio tante analisi e contributi per noi... Read more
La Rai bacchettona a senso unico Alessandra Servidori La Rai bacchettona a senso unico La questione Perego e la polemica che ne... Read more
Ci vuole lucidità per i cinesi e non pressapochismo https://formiche.net/2019/03/cinesi-italia-cina-ue/ Alessandra Servidori... Read more
Parità e imprese .America ed Europa a confronto  ALESSANDRA SERVIDORI La parità di genere nelle imprese : America ed Europa a confronto  La... Read more
25 Novembre :non bastano più i gesti simbolici   ALESSANDRA SERVIDORI   www.ildiariodellavoro.it  25 novembre giornata internazionale per... Read more
Senato.25 Ottobre 2016 noi contro il Cancro OPUSCOLO / ASTUCCIO Patologie oncologiche,invalidanti,ingravescenti-             SENATO DELLA REPUBBLICA    -    PALAZZO MADAMA    SALA CADUTI DI NASSIRYA MARTEDI 25... Read more
Renzi e i piaceri alle banche piuttosto che alle famiglie  Alessandra Servidori      RENZI e i piaceri alle banche piuttosto che alle famiglie I  politici... Read more
Decreto semplificazioni.Scena prima: controllo a distanza Sfogliando la margherita: decreto semplificazioni. Scena prima:Controllo a distanza e dubbi... Read more
Abbandono e dispersione nella scuola Alessandra Servidori        ... Read more
Legge di biliancio :tra le ombre qualche lumicino Alessandra Servidori  LEGGE DI BILANCIO : tra le ombre qualche lumicino - 2 Dicembre 2017 Il... Read more
IL VIRUS E L'EUROPA QUI EUROPA Il nuovo virus e il ruolo dell’Ue       www.ildiariodellavoro.it Autore: Alessandra... Read more
Per Marco : sempre con lui e le sue idee UNIBO PER MARCO  19 anni senza di lui ma sempre con lui Domani ricorre il 19esimo anniversario... Read more
I nostri bambini e adolescenti e la solitudine ALESSANDRA SERVIDORI   5 Aprile 2020   www.ilsussidiario.net  In questi giorni i mezzi di... Read more
Didattica a distanza : McKinsey ci dice cosa sta succedendo nel mondo Alessandra Servidori      DAD  MCKINSEY ci racconta cosa sta succedendo nel mondo- 25 marzo... Read more
Smart working ? Si ma con regole certe   Alessandra Servidori                ... Read more
Perchè l'analisi costi benefici non può essere oggettiva GRANDI OPERE    www.ildiariodellavoro.it  Perché l’analisi costi-benefici non può essere... Read more
Lettera aperta al paziente fuggito Alessandra Servidori Lettera aperta al paziente che non ha voluto essere sedato da una... Read more
Malattie professionali. ecco la guida amichevole Alessandra Servidori    27 settembre 2017 Continua il nostro impegno per le donne egli uomini e... Read more
Giovani : studio in azienda e lavoro a scuola Alessandra Servidori   * 31 Dicembre 2016 IL RESTO del CARLINO-QUOTIDIANO- pag 10  Fine... Read more
La scuola obbligatori l'ignoranza facoltativa   ALESSANDRA SERVIDORI       il Diario del lavoro  La scuola obbligatoria e l’ignoranza... Read more
3 Giorni a Cernobbio : c'era una volta la Grann Class dell'economias ALESSANDRA SERVIDORI      https://www.startmag.it/blog/movimento-5-stelle/   Durante la 3... Read more
IL PIL ITALIANO in declino CAMBIA VERSO SOLO PER I RENZIANI ALESSANDRA SERVIDORI                            Dopo Ferragosto  IL PIL  italiano in declino... Read more
pari opportunità e legge di bilancio? Sparite Alessandra Servidori     La politica per le pari opportunità ? spezzettata o generica. Insomma... Read more
RECOVERY FUND :LE BIZZE DEI PREPOTENTI https://www.startmag.it/blog/tutti-i-subbugli-sul-recovery-fund-le-bizze-dei-prepotenti/  Alessandr... Read more
E' arrivato il lavoro autonomo Alessandra Servidori Il disegno di legge s AS 2233b  Misure per la tutela del lavoro autonomo... Read more
Lo smart working compie due anni ma sul digitale siamo indietro LAVORO  ildiariodellavoro Lo smart-working compie due anni, ma non c’è molto da... Read more
GREEN PASS in azienda è bene sapere che .....  GREEN PASS è bene sapere che ....ALESSANDRA SERVIDORI  Il tampone pagato dal datore di lavoro... Read more
Europa sul Recovery Plan e i rapporti con l’Italia Alessandra Servidori- Cosa succede in Europa sul Recovery Plan e i rapporti con l’Italia 27... Read more
NEWS :legge di stabilità-17 dicembre 2015   Alessandra Servidori                         giovedì 17 dicembre :news  LEGGE DI STABILITA’:... Read more
Dalla parte della LAGARDE perchè......                         Alessandra Servidori                           Obbiettivamente e... Read more
DONNE AL GOVERNO: ATTO PRIMO Donne italiane, noi non abbiamo paura: alimentiamo la responsabilità per  la politica e il... Read more
GENDER GAP PAY Alessandra Servidori – DIFFERENZE RETRIBUTIVE-NON C’E’ niente da festeggiare Pare che in... Read more
chi aiuta le donne a mettere al mondo figli e continuare a lavorare? Alessandra Servidori – 9 gennaio 2018    Chi aiuta le donne a mettere al mondo figli e a poter... Read more

La baldanza perpetrata

La baldanza perpetrata   www.ildiariodellavoro.it   13 dicembre 2020 

Inossidabile e molesta è la tenacia con cui Giuseppe Conte prosegue sulla strada dell’indeterminatezza del suo personale e segreto programma che dovrebbe guidare l’Italia nel futuro prossimo. Ammesso che sappia cosa fare oggi. Sorrisetto e arroganza e un po’ di maniera, lui continua a mortificare le aspettative di quanti- sempre meno in verità- avevano aspettative nell’avvocato diventato premier per caso.

La situazione è presa a randellate dall’ex premier Renzi che di vivo ha senz’altro la parola, e l’estenuante difesa di Zingaretti per una maggioranza frantumata preda di un antieurepeismo che nei fatti è smentito giornalmente dalla granitica governance delle tre donne ai vertici della Ue Merkel, Leyn,Lagarde  che hanno portato tutti i governi dell’Eurozona a votare  e ratificare la risoluzione sul Mes .E noi  italiani ostaggio di una politica povera, riottosa e codarda al traino di una Europa che ci salva con –quella sì-la potenza di fuoco della BCE, la richiesta granitica della  programmazione e rendicontazione dell’uso dei fondi e della restituzione entro un certo periodo delle risorse elargite, inchiodandoci all’etica della responsabilità che il nostro paese pare abbia perduto. Forse il Recovery non finirà in manovra con un emendamento( ma per grazia ricevuta da Renzi) la Fondazione per i servizi segreti giochino personale di Conte forse  sarà difficile metterla in piedi e, sempre forse, i 200 miliardi del Recovery la gestirà ,forse ,una assemblea di super esperti( si fa per dire) messa in piedi con il manuale Cencelli accontentando tutti i famelici dissidenti,maggioranti, minoranti ecc,transitando da un Parlamento anestetizzato mentre sindaci e presidenti di regione scalpitano inascoltati perché chiedono oltre le deroghe sulle chiusure da pandemia ,un coordinamento tra Stato e Enti locali per dividersi la torta del Recovery. E non solo.

Intanto ci soffermiamo su due grandi aziende ormai in rianimazione e tenute in vita da interessi ben poco nobili. Ilva e Alitalia .Le lavoratrici e i lavoratori della ex cattedrale dell’acciaio nostrano  continuano a presidiare nel gelo la fabbrica ex Riva : non c’è un progetto di riorganizzazione e rilancio nonostante Invitalia ( l’Ad ricordiamolo bene è sempre  quel Mimmo Arcuri dei banchi a rotelle e delle siringhe avvitate che ci costano l’IRA DI DIO)  ha firmato un accordo per rientrare statalmente e dunque pubblicamente con il 50% nella fabbrica Tarantina; ma non c’è un progetto  né sulla questione economica né sulla sicurezza impiantistica e ambientale solo “tenendo buoni” i livelli occupazionali.

E così dicasi per Alitalia specchio di una economia italiana in enorme difficoltà,in perdita da decenni a causa di sprechi e scelte manageriali a dir poco farabutte  che hanno prosciugato  fondi messi a disposizione dallo Stato, per un totale di 8 miliardi di euro. Ma malgrado lo Stato, tramite fondi pubblici, sia più volte intervenuto per evitarne il fallimento, ad oggi i conti restano  in super rosso ed il carburante sembrava essere ad un passo dal finire definitivamente. Ma no, un'altra boccata di ossigeno torna tolta dalle tasche degli italiani contemporaneamente alla crisi pandemica, senza un progetto, senza partnership di flotte internazionali disposte a mettersi in casa una  disgrazia. Solo e sempre un po’ di soldi per tenere in vita quel che resta di organici –che sono donne e uomini in carne ed ossa ridotti all’estenuante attesa di un progetto che non c’è.

Così la rinazionalizzazione di due ex grandi realtà che più volte sono state oggetto di decreti di risanamente mai realizzato, torna nelle braccia di un Paese invecchiato e stanco nelle mani di un avvocato del popolo che ha perso la causa. E hai noi! Non è finita qui. Semper mala tempora currunt.

Alessandra Servidor

Copyright © 2013 www.tutteperitalia.it. Tutti i diritti riservati.