Previous Next
UNA ASSICURAZIONE INTEGRATIVA PER NON AUTOSUFFICIENTI ? NON AUTOSUFFICIENTI E ASSICURAZIONI ? MA CHI SE LA PUO' PERMETTERE UNA ASSICURAZIONE... Read more
BOSCHI e Pari Opportunità Alessandra Servidori  E ora il /la Ministra per le Pari opportunità... Read more
Lettera speranzosa e fiduciosa al Presidente Mattarella Egregio Presidente Mattarella ,      Penso che si stia compiendo l’ennesimo massacro all’Italia.... Read more
Reddito di cittadinanza-di inclusione e salario minimo :un sandwuick indigeribile WELFARE E LAVORO             www.ildiariodellavoro.it  Il Reddito di cittadinanza: dopo il... Read more
Donne,occupazione e pensioni:situazionegrave.Come rimediare Alessandra Servidori    Donne ,occupazione e pensioni : situazione grave  come... Read more
Cargivers : attenzione per non essere scippati del Fondo Alessandra Servidori Cargivers atto secondo in confusione :  chiarimenti e suggerimenti per non... Read more
legge di Bilancio 2022 : guidina essenziale lavoro e previdenza  ALESSANDRA SERVIDORI Guida essenziale alla Legge di Bilancio : Lavoro e previdenza La legge di... Read more
Pensione di invalidità e piccoli lavoretti : ravvedimento operoso di Inps ALESSANDRA SERVIDORI Assegno di invalidità e piccoli lavoretti : ravvedimento operoso “coatto”... Read more
Malattie Rare LIA DE ZORZI              Malattie rare piccoli passi avanti        22 Gennaio 2020 E’ notizia... Read more
Europa sul Recovery Plan e i rapporti con l’Italia Alessandra Servidori- Cosa succede in Europa sul Recovery Plan e i rapporti con l’Italia 27... Read more
POLETTI ha ragione   POLETTI ha ragione  Di fronte al mondo del lavoro che è già cambiato, ha fatto bene il... Read more
SALARI DISEGUALI TRA DONNE E UOMINI ITALIANI e tra NORD e SUD Alessandra Servidori        salari diseguali tra italiani e italiane e tra nord e sud Il welfare... Read more
2018 : attenzione alla disabilità Alessandra Servidori       Attenzione alla disabilità  Anche nel 2017  si è registrato un... Read more
SMART WORKING e CORAGGIO dell'innovazione 2 ottobre 2015 Il lavoro che cambia - Lo smart working e il coraggio... Read more
PER LE DONNE IRANIANE LIBERTA'  ALESSANDRA SERVIDORI BOLOGNA 5 OTTOBRE OGGI ALLE 18 ADERIAMO ALLA MANIFESTAZIONE  IN PIAZZA... Read more
CROZZA o CARO! Alessandra Servidori                                         CROZZA o CARO!... Read more
NUOVA SCUOLA? BRUTTO INIZIO x i nostri giovani Alessandra Servidori Lo abbiamo già  scritto e detto quando il testo della riforma scolastica... Read more
Lega e Pentastellati : attendiamo che onoriate l'Italia verso l'Europa Alessandra Servidori Stiamo attendendo non il nome del prossimo Presidente del Consiglio e dei... Read more
3 Giorni a Cernobbio : c'era una volta la Grann Class dell'economias ALESSANDRA SERVIDORI      https://www.startmag.it/blog/movimento-5-stelle/   Durante la 3... Read more
Magistrati all'attacco della debole politica http://formiche.net/2016/12/27/politici-magistrati/  Alessandra Servidori   In tempo di... Read more
Scuola .Pnrr cosa non va su istruzione e ricerca Alessandra Servidori    28-12-2020     ... Read more
1Maggio Diamo ali alle riforme del lavoro Alessandra Servidori      www.Il Resto del Carlino Bologna.net  Rimango dell’idea anche in... Read more
IL BAVAGLIO DEGLI USA AGLI AIUTI DELLA UE PER I DIRITTI  post di Alessandra Servidori    IL BAVAGLIO DEGLI USA AGLI AIUTI DELLA UE PER I DIRITTI     ... Read more
Social vigliaccamente predatori Alessandra Servidori Considerazioni lucide  sull’era del social e buone vacanze, senza.  Trovo... Read more
Dei diritti e delle pene A che punto siamo sul PNRR Università e ricerca- Alessandra Servidori ... Read more
Francesco e la giornata del Creato 1 settembre Alessandra Servidori       FRANCESCO ci invita a rispettare e ad amare madre terra   Oggi 1... Read more
Italia-Bruxellels-Politiche di genere Alessandra Servidori   ITALIA/BRUXELLES : NOTIZIE IMPORTANTI politiche parità di genere  Grazie... Read more
Un 8 marzo dalla parte delle donne che arrivano in italia Alessandra Servidori                    Angelipress.com Un 8 marzo dalla parte delle donne che... Read more
ALE' libro pubblicato e Lettera a Sergio Mattarella Alessandra Servidori il mio nuovo libro ALE' -"Sono convinta che promuovere la centralità della... Read more
DONNE AL GOVERNO: ATTO PRIMO Donne italiane, noi non abbiamo paura: alimentiamo la responsabilità per  la politica e il... Read more
Perché la morte con prepotenza delle tante donne private del diritto alla vita non sia vana. Alessandra Servidori             \n Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E'... Read more
For Giorgetti https://laragione.eu/litalia-de-la-ragione/economia/giancarlo-giorgetti-a-difesa-del-bilancio/ Gian... Read more
TERZO SETTORE :finalmente la legge delega Alessandra Servidori FINALMENTE IL RIORDINO DEL TERZO SETTORE    Commento al Disegno di... Read more
Importante Ordinanza della Consulta : diritto della madre al cognome del figlio Alessandra Servidori DIRITTO DI FAMIGLIA E COGNOME DELLA MADRE : importante Ordinanza della Corte... Read more
GENERE Donna Smart Working a tutto tondo https://www.generedonna.it/smart-working-a-tutto-tondo/ Smart Working a tutto... Read more
COSA PENSO DI ALFIO MARCHINI  ALESSANDRA SERVIDORI                                ... Read more
IKEA:ma che mondo è quello in cui si licenzia la madre di un disabile   Al responsabile risorse umane IKEA Corsico MILANO   \n Questo indirizzo email è... Read more
1 ottobre PAPA FRANCESCO a BOLOGNA: il lavoro prima di tutto 1 ottobre Papa Francesco  a Bologna : il lavoro prima di tutto e per tutti  Alessandra... Read more
Ecco cosa manca nella legge distabilità Ecco cosa manca nella Legge di bilancio             www.formiche.com Alessandra Servidori... Read more
SI e perché SI perché mi interessa ALESSANDRA SERVIDORI    15 APRILE 2016                             SI e perché SI perché mi... Read more
DATI ISTAT: cautela ragionata non gufaggine Alessandra Servidori  CARO RENZI sui dati ISTAT cautela ragionata non gufaggine Noi siamo delle... Read more
BASTA INSULTI E RANCORI-Andiamo avanti Alessandra Servidori    Il giorno dopo la tempesta .E adesso basta insulti e rancori e guardiamo... Read more
Donne e uomini nella UE: EUROSTAT denuncia le insopportabili disuguaglianze Alessandra Servidori               Studiare,lavorare, guadagnare in Europa: permangono, anzi... Read more
La Rai bacchettona a senso unico Alessandra Servidori La Rai bacchettona a senso unico La questione Perego e la polemica che ne... Read more
Dalla parte dei bambini Alessandra Servidori In questi giorni più volte sono apparse sui giornali notizie importanti che... Read more
NO NON SERVE ALL'ITALIA una Costituzione e un Parlamento mutilati Alessandra Servidori                                              NO     NON SERVE... Read more
Disegno di Legge per i Cargiver                                      Per i/le cargiver italiani serve subito un profilo... Read more
RINCORSA PATETICA La rincorsa del PD e dei servi Ncd dietro ai penta stellati e chiunque serva per vincere. La... Read more

NON E' MAI TROPPO TARDI

Alessandra Servidori    Alle italiane e italiani serve  il maestro o la maestra

Non è mai troppo tardi. Corso di istruzione popolare per il recupero dell'adulto italiano analfabeta .          Lezione numero 1

Era un programma televisivo,condotto da Alberto Manzi  che nella sua più conosciuta edizione, dal 1960 al 1968 la  RAI ha mandato in onda dal lunedì al venerdì,organizzato con il sostegno dell’allora illuminato Ministero della Pubblica istruzione e la trasmissione  era condotta dal maestro e pedagogo Alberto Manzi: insegnava  a leggere e a scrivere agli italiani che non ne erano ancora in grado pur avendo superato l'età scolare. Si trattava di autentiche lezioni, tenute da Manzi a classi formate da adulti analfabeti, nelle quali venivano utilizzate le tecniche di insegnamento moderne, oggi potremmo dire "multimediali", giacché si servivano di filmati, supporti audio, dimostrazioni pratiche, e la  mano del maestro Manzi  con rapidi tratti di carboncino, disegnava schizzi e bozzetti su una lavagna a grandi fogli. Ecco oggi ci serve un altro Alberto o Alberta per insegnare agli italiani che cosa è la vera politica e la  finzione della squallida rappresentanza civile  che i personaggi che ne occupano le sedie del potere e che vengono blanditi e acclamati nei talk show,  trucidissimi spesso,  imbellettati da conduttrici curate,  interpreti di un populismo e di una ignoranza spettacolare,ideologica, demenziale. L’ascesa del nuovo potere di Palazzo Chigi è figlia del  Casalino Grande Fratello, del  tronista  molisano Greco di Uomini e donne, di telenovela di  Spa algoritmica Casaleggio ; tutti nipotini  del neorealitysmo televisivo che attraverso il piccolo schermo e internet hanno raccolto “il rancore italiano” ( citazione Di Giuseppe De Rita) abbandonando il diritto /dovere di informarsi e incalzare una politica nostrana incantonata nell’angolo buio della civiltà a ridosso dell’ignoranza più bue. Così faremo un’ opera buona e un’azione positiva raccontando agli italiani” strada facendo “ ( saluto a fine giornata dell’amica che non c’è più Riccarda Nicolini” )cosa succede nel nostro Paese e d’intorni.  Parola da capire :QE ovvero Quantitative easing ovvero l’acquisto di titoli di Stato da parte della BCE ovvero Banca Centrale Europea  operato  per conto del Presidente Mario Draghi nominato nel 2011 e in scadenza nel prossimo 2019, che ha consentito ai vari Stati Ue il salvataggio delle finanze di molti  dei 28 paesi europei negli anni e in seguito a varie crisi finanziarie ed economiche ,con il merito di aver difeso  dal pericolo/ speculazione molti stati in difficoltà bancarie/economiche e attraverso la politica espansiva  tenere a bada i tassi di interesse. Con l’acquisto dei vari titoli di Stato per complessivi 2550 miliardi ad oggi , compresi i nostrani , dal 2008 al 2017, la BCE  ha acquistato 344 miliardi di Bot e Cct , 485 miliardi di quelli tedeschi,396 miliardi di quelli francesi, creando così un effetto  placebo/risparmio  all’Eurozona complessivamente di 1150 miliardi spalmati razionalmente sui titoli comprati  e non sappiamo ancora cosa ci è costato il salvataggio della Grecia (tenuto ben nascosto dalla TROIKA ovvero il super triunvirato organismo di garanzia composto da BCE,FMI –fondo monetario internazionale- COMMISSIONE  EUROPEA) .Il triunvirato è già intervenuto a seguito della grande recessione e si è occupata dei piani di salvataggio dei paesi all’interno della zona euro il cui debito pubblico è in crisi,per scongiurare il rischio di insolvenza sovrana, concedendo prestiti ed esigendo in cambio politiche di austerità. Ecco così motivato il pericolo vero di un intervento della TROIKA in Italia .Perchè ? Siamo chiari    non siamo in un talk show : per il 2019, accanto ai 5 miliardi che servono per rendere più flessibile la legge Fornero sulle pensioni e ai 2 per rafforzare i centri per l’impiego funzionali al reddito di cittadinanza, ci sono anche 12,4 miliardi da trovare per impedire che l’Iva salga. Col rifinanziamento di sanità, missioni di pace ed emergenza sisma, la manovra 2019 già lievita a 85+ la restituzione di almeno i 5 miliardi chiesti da Renzi per maggiore flessibilità alla Ue e  senza tener conto della flat tax, che vale almeno una quarantina di miliardi”. Totale: 130 miliardi. E dove li troviamo? Cosa racconterà in spettacolari talk show il governo verdegiallo? Escludendo una super taglio impopolare tipo spending review, escludendo tagli impossibili a sanità e welfare,  escludendo la patrimoniale perché mettere le mani in tasca agli italiani è antisovranista, resta una strada da imboccare, ardua ma molto spettacolare politicamente parlando: rompere il patto con l’Europa e aprire la guerra sui conti con Bruxelles. Grande rilievo mediatico, esito  sicuramente devastante.

Copyright © 2013 www.tutteperitalia.it. Tutti i diritti riservati.